Rochemolles - La Decauville, la diga,...

Rochemolles - La Decauville, la diga, la strada e la luce

Non disponibile
18,00 €


Descrizione

All'estremo nord ovest d'Italia le storie dei paesi di Rochemolles e di Bardonecchia dal 1918 si incrociano con le innovazioni introdotte dal progresso dell'epoca:
- L'elettrificazione ferroviaria in trifase della linea del Frejus;
- L'industria idroelettrica;
- L'era dei bacini;
- L'inizio dell'era moderna del cemento;
- L'inizo della creazione dei sistemi di risalita in quota;
- L'arrivo dell'elettricità nei centri abitati.

Per sostenere il tutto arriveranno dalle ceneri della Prima Guerra Mondiale, appena conclusasi vittoriosamente, i rotabili a scartamento ridotto inglesi (locotrattori Simplex e carri D) transitati al regio Esercito.
E' questo un argomento ferroviario inedito e che nessuno aveva mai affrontato con sistematicità.
Gli impianti idroelettrici di Bardonecchia sono i primi costruiti dalle FS in Italia per alimentare le proprie linee in trifase. Sono passati anni, la ferrovia Decauville è scomparsa, la centrale è ora dell'ENEL, ma il libro ricorda con più di 130 immagini un pezzo di storia dimenticata. Dati, documenti dell'epoca, ricordi dei valligiani, la Seconda Guerra Mondiale narrano le recenti vicende di una delle valli del Pè du Plan.
Rochemolles, a seguito della costruzione dell'omonima diga, ottenne vantaggi nella costruzione della strada per Bardonecchia e nell'illuminazione pubblica e privata.

Autori: Edoardo Tripodi, Walter Re;
Pagine: 152;
Formato: 17 x 24, rilegatura in brossura;
Note: oltre 130 fotografie d'epoca.
 

Dettagli del prodotto

157

Recensioni (0)

Al momento non ci sono recensioni in questo prodotto. Se hai acquistato questo prodotto lascia il tuo feedback.

16 altri prodotti della stessa categoria:

Product added to compare.