L061 - Treno e cinema. Percorsi...

L061 - Treno e cinema. Percorsi paralleli

Non disponibile
30,00 €


Descrizione

La presenza del treno in un film di ambientazione moderna è un fatto talmente consueto da apparire quasi irrilevante. Il treno, nel cinema, non è confinabile esclusivamente entro il perimetro della rappresentazione scenica, ma il suo rapporto con la settima arte ha profonde origini, che risalgono al pionierismo dei Lumière e si sviluppano su più fronti fino ai giorni nostri.
Il libro prende le mosse da un inquadramento storico e sociale delle origini delle due macchine del movimento, dalluso che ne hanno fatto le avanguardie artistiche, per poi analizzarne il rapporto attraverso svariati generi cinematografici: dal dramma sociale allo storico, dal noir al mélo, dal western al comico. Una vastissima documentazione iconografica completa litinerario, e allo stesso tempo rappresenta di per sé un patrimonio di illustrazioni che nessuna opera precedente ha mai fornito.

Autore: Roberto Scanarotti;
Formato: 23 x 22 cm;
Pagine: 236.
 

 

Dettagli del prodotto

117

Recensioni (0)

Al momento non ci sono recensioni in questo prodotto. Se hai acquistato questo prodotto lascia il tuo feedback.

16 altri prodotti della stessa categoria:

Product added to compare.