Treni e ferrovie del Piemonte

Treni e ferrovie del Piemonte

14,00 €

Descrizione

In questo volume, frutto di anni di ricerche e di un’ampia esperienza editoriale sull’argomento, Diego Vaschetto descrive storia e caratteristiche tecniche delle ferrovie piemontesi, dalle origini a oggi. Dalla Torino-Genova, la prima ferrovia del neonato regno d’Italia, alla Torino-Modane, che poté contare sull’avveniristico (per i tempi) traforo del Fréjus. La rete delle piccole ferrovie secondarie del Torinese, i nodi di Chivasso, Acqui Terme, Cuneo, Casale Monferrato e Novara, sorti per facilitare le connessioni con il capoluogo, spesso a supporto di uno sviluppo industriale di cui, oggi, i tracciati ferroviari sono l’unica traccia sopravvissuta, talora conservata sotto forma di ferrovia turistica. E poi il presente, con la nuova alta velocità Torino-Milano, su cui un treno ha viaggiato a quasi 400 chilometri all’ora. Per ogni capitolo, la storia della linea ferroviaria e delle opere d’ingegneria che la caratterizzano, la descrizione del materiale rotabile, la cronaca delle vicende che ne hanno segnato nascita e sviluppo. Tra passato e presente, un libro che racconta le ferrovie e i treni del Piemonte di ieri e di oggi, con uno straordinario apparato iconografico, d’epoca e contemporaneo, approfondimenti e cartine realizzate ad hoc.

Autore: Diego Vaschetto
Formato: 15,6 x 22,8
Pagine: 160
ISBN: 978-88-7707-412-6

Dettagli del prodotto

L00440

Recensioni (0)

Al momento non ci sono recensioni in questo prodotto. Se hai acquistato questo prodotto lascia il tuo feedback.

Potrebbe anche piacerti

16 altri prodotti della stessa categoria:

Product added to compare.